PIU’ CHE POSITIVO IL BILANCIO DI FINE STAGIONE

GruppoSef_Marzo2010

Presso un noto ristorante di Treia si è tenuta la tradizionale festa Sociale della Sef Macerata per onorare degnamente la stagione agonistica 2009 del settore masters di Atletica Leggera. E’ stata una stagione veramente straordinaria quella appena trascorsa che ha visto il sodalizio seffino primeggiare in campo Nazionale e Regionale sia con la componente maschile che con quella femminile.

 

Questi in sintesi i dati più significativi extrapolati dalla relazionetenuta dal Vice Presidente Bruno Dezi: in campo individuale sonostati conquistati 4 Titoli di Campione Europeo indoor, 18 scudettitricolori e 47 Marchigiani, stabiliti 3 primati Mondiali, 3 Europei,6 Italiani, 28 Regionali per finire con i 38 records Sociali, tuttiovviamente nelle varie categorie di appartenenza.

Nonda meno è stato il successo conseguito come squadra ed infatti laSEF ha dominato in campo Regionale affermandosi , sia con i maschiche con le femmine, nei Campionati Regionali delle staffette, nelCampionato a squadre, nella Coppa Marche e risultando il primosodalizio nel Gran prix Marchigiano di fine anno a punti.

 

Prestigioseanche le vittorie in ambito Nazionale ottenute nel TrofeoDell’Adriatico e in quello Monti, mentre nella Finale Nazionale delCampionato di Società di Firenze a 32 squadre, la Sef si è piazzataonorevolmente al 5° posto tra le formazioni maschili e 6° inquelle femminili.

 

Duranteil convivio si è anche proceduto alle premiazioni degli atletitricolori: Gabriella Belardinelli (martello), Francesco Bettucci(martello), Vincenzo Cappella (giavellotto), Federica Gentilucci (100m.), Maria Pia Luchetti (disco), Amalia Micozzi (peso), OtiliaAdriana Chiriliuc (giavellotto), Patrizia Nardi (lungo), GiuliaPerugini (alto), Silvano Pierucci (alto) e tutti i componenti dellestaffette titolate, Sandra Copponi, Gabriella Cesanelli, PaolaTentella, Graziella Mercuri, Roberto Masi, Giancarlo Mariani,Alessandro Tifi e Livio Bugiardini.

 

Sonostate inoltre assegnate le medaglie d’argento alla fedeltàsportiva a Giulio Mallardi per i suoi 16 anni di militanza e quellaper i dieci anni a: Vincenzo Cappella, Giancarlo Mariani, PatriziaNardi, Elio Severini, Francesco Trubbiani, Iolanda Centioni, GiovanniCostantini, Giampaolo Persichini , al dirigente Patrizia Rinaldellied al Giudice nonché socio benemerito Silvio Salvatelli per i loro13 anni di attaccamento sociale.

 

Grandissimo apprezzamento infine per le due manifestazioni Nazionali organizzatein modo veramente eccezionale quali il tradizionale ” TrofeoMartorelli di Lanci ” ed il Pentathlon dei Lanci.

0 Condivisioni