I SEFFINI AGLI ITALIANI MASTER DI CATTOLICA

grupposefAi Campionati Italiani Masters di Atletica Leggera , che si sono svolti a Cattolica , ancora una volta gli atleti/e della Sef Macerata sono stati tra i protagonisti di maggior spicco.

Ben 13 sono stati gli scudetti tricolori conquistati mentre per 8 volte i seffini sono saliti sul secondo gradino del podio e 10 nel terzo ; anche i risultati tecnici sono stati di elevato valore con il miglioramento di 10 Primati Regionali di categoria ed un primato Italiano stagionale.

 

In campo maschile Francesco Bettucci, con una bordata di m. 15,00 nel lancio del martello con maniglia corta, ha sbaragliato gli avversari stabilendo nel contempo il nuovo Regionale e la miglior prestazione italiana stagionale per la categoria M60, l’atleta si è poi ripetuto nel lancio del martello con m. 37,68 giungendo invece terzo nel lancio del disco con m. 41,72

Ancora Titolo per il giavellottista M65 Vincenzo Cappella con m. 34,51 mentre il capitano della squadra l’ottantaduenne Silvano Pierucci, ha vinto alla grande l’oro nel salto in alto, l’argento nel Peso, 80 ostacoli e salto in lungo dove, con m. 3,08, ha stabilito il nuovo record Marchigiano per la Categoria M80.

Eccellente 2^ posto con primato per Alessandro Tifi nei m.800 con 2.08.68 imitato nei m. 200 dal compagno di squadra Livio Bugiardini con il crono di 26.77 che inoltre, con Giulio Mallardi, Roberto Masi ed Agostino Rossi ha portato sul secondo gradino del podio anche la staffetta 4×100 M55 con l’ottimo tempo di 52”63, argento infine anche per Giammario Pignataro nel lancio del disco over 75.

Si è ripetuto con la medaglia di bronzo Roberto Masi nei m. 100 over 50 con il nuovo regionale di 12.73, imitato da Maurizio Riccitelli nel triplo con 12,01 e Fabrizio Tantalocco nel giavellotto M40 con m. 40,08.

Buone anche le prove di Giulio Mallardi nei 300 ostacoli, Alberto Tifi con un ottimo 5,97 nel lungo M40, Zamponi Paolo nei m. 100, Giancarlo Mariani nel lancio del peso e Giuseppe Liberati negli 800 metri over 70.

Il settore rosa seffino è stato superlativo con la conquista di ben 9 medaglie d’oro , 1 d’argento e 6 di bronzo.

Vola sul rettilineo dei m. 100 piani Federica Gentilucci che, con il crono di 13.71, sbaraglia la concorrenza nella categoria F40 e stabilisce il nuovo record Regionale; nel settore salti ennesimo Titolo per la signora dell’alto, Giulia Perugini, con m. 1,05 imitata dalla compagna di squadra Patrizia Nardi nel salto in lungo F55 che, nella categoria, ha preceduto Iolanda Centioni poi terza anche nel martellone.

Nel settore dei lanci dominio assoluto delle seffine con la conquista di 5 Titoli di Campione Italiano, l’over 55 Rosanna Grufi si è imposta nel peso con m. 8.91 e nel disco con m. 26.38, nella stessa categoria Gabriella Belardinelli ha vinto con m. 7,44 il lancio del martellone da 7 kg. mentre Maria Pia Luchetti e Amalia Micozzi hanno fatto loro il Titolo rispettivamente nel disco F60 e nel peso F70.

Con un bellissimo giro di pista della 4×100 F55 , le staffettiste Gabriella Cesanelli, Sandra Copponi, Patrizia Nardi e Paola Tentella , hanno conquistato il Titolo Nazionale con il crono di 1.07.49 mentre per il più giovane quartetto delle over 40 formato da Federica Gentilucci, Graziella Mercuri, Chiara Morisi ed Emanuela Stacchietti, pur salite sul terzo gradino del podio, c’è stata la grande soddisfazione di aver migliorato, con 56”48, il relativo primato Marchigiano.

0 Condivisioni