DISPOSITIVO FIDAL LUBIANA 2008

Qui di seguito il dispositivo Fidal Italia relativo ai Campionati Europei Master Stadia di Lubiana (Slovenia) in programma dal 23/07/08 al 03/08/08.

Oggetto: Campionati Europei Masters Stadia

Lubiana (Slovenia) 23 luglio – 03 agosto 2008

 Con la presente si comunicano le notizie più importanti relative alla manifestazione in oggetto pregando di diffonderle il più possibile:

PARTECIPAZIONE
Possono partecipare tutti gli atleti/e nati prima del 23 luglio 1973.

ISCRIZIONE
Le iscrizioni dovranno essere effettuate attraverso il modulo ufficiale in allegato o scaricabile dal sito: www.fidal.it sezione master, da inviare per posta entro il 5 maggio 2008 a Fidal Area Master Via Flaminia Nuova, 830 00191 Roma. I moduli dovranno essere accompagnati dalla fotocopia del passaporto o della carta d’identità e dalla ricevuta di bonifico bancario, relativo alle tasse di iscrizione, effettuato a favore della FIDAL.
Si ricorda che per partecipare alla manifestazione in oggetto occorre essere tesserati per l’anno 2008 e dimostrarne la validità all’ufficio Master.

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

E’ previsto il versamento delle seguenti tasse:
Euro 35,00 1° gara (pista, strada o prove multiple)
Euro 12,00 per ogni gara aggiuntiva (pista o strada)
Euro 22,00 per ogni gara aggiuntiva combinata (prove multiple)
Euro 1,00 tassa antidoping (obbligatoria)
Euro 22,00 Party (facoltativo)

Le quote andranno versate direttamente alla FIDAL attraverso bonifico bancario con tutte le spese a carico dell’ordinante sul c/c n. 10107 alla Banca Nazionale del Lavoro di Roma Agenzia CONI 6309 A.B.I. 01005 C.A.B. 03309 C.I.N. Z, indicando nella causale: quota di partecipazione Campionati Europei Masters Lubiana 2008 per coloro che effettueranno il bonifico dall’estero il codice è il seguente: IT29Z0100503309000000010107 indirizzo SWIFT BIC: BNL I I TRR.

SISTEMAZIONE LOGISTICA
A seguito delle numerose richieste da parte degli atleti interessati, la Fidal, Ufficio Master, è riuscita a trovare un accordo con la Visetur, agenzia ufficiale della Federazione, per l’organizzazione dei viaggi e alloggi. In allegato la scheda di prenotazione.

CASA ITALIA ATLETICA
Quest’anno a Lubiana, per la prima volta in un campionato master, verrà allestito il “salotto itinerante” di Casa Italia Atletica, tradizionale punto d’incontro dei maggiori campionati di atletica italiani e soprattutto internazionali, per le delegazioni sportive, istituzionali e imprenditoriali, per gli operatori economici e dell’informazione. Il luogo ideale per svolgere convegni, conferenze stampa e presentazioni di eventi di vario genere e natura.
Casa Italia Atletica apre le porte nel 1998 a Budapest e fa il giro del mondo con campionati europei e mondiali: Siviglia, Edmonton, Monaco, Parigi, Helsinki, Goteborg e Osaka. Lo spirito del progetto è quello di unire in sinergia sport, marketing, cultura e tradizioni proponendo in un ambito internazionale e di prestigio una vetrina tutta italiana. Un efficace quartier generale per incontrare i delegati dei paesi partecipanti, dialogare con i giornalisti, proporre iniziative culturali, promozionali ed enogastronomiche, favorire il dialogo con gli sponsor e festeggiare le medaglie che tutti vorrebbero numerose.

CONTROLLI ANTIDOPING
Verranno effettuati in conformità con i regolamenti IAAF/WMA. Chi assume farmaci vietati dalle normative antidoping per scopi terapeutici contenenti sostanze proibite, deve ottenere, prima di partecipare alle competizioni, l’esenzione. La procedura è consultabile sul sito: www.fidal.it sezione master.

AVVISO IMPORTANTE
Durante le competizioni tutti gli atleti sono tenuti, secondo il regolamento WMA e EVAA, ad indossare la maglia della Nazionale Italiana. In allegato la procedura per la fornitura.

VARIE
Per tutte le altre informazioni relative alla manifestazione è possibile collegarsi direttamente al sito web dell’organizzazione: www.evacs2008.si
L’ Area Masters è a disposizione di tutti gli interessati ai numeri: 06.36856258/6244. Email: mauro.decarli@fidal.it anna.micheletti@fidal.it .

Cordiali saluti
IL SEGRETARIO FEDERALE GIANFRANCO CARABELLI

0 Condivisioni