BUONI RISULTATI DELLA SEF MACERATA AGLI EUROPEI DI LUBIANA

Eccellenti prestazioni per gli atleti della Sef Macerata che , impegnati a Lubiana in Slovenia per la disputa dei Campionati Europei Masters di Atletica Leggera , per ben 5 volte sono saliti sul più alto gradino del podio conquistando la relativa medaglia d’oro a cui hanno fatto da corollario 6 medaglie di argento , 1 di bronzo e svariati piazzamenti di prestigio.

Ancora una volta sugli scudi , Emma Maria Mazzenga , vincitrice dei m. 100 per la categoria F70 con il crono di 17” 06, seconda nei m. 800 con 3.26.11 e quarta nei 400 piani con 1.23.20; da notare che la fuoriclasse seffina, non avendo compiuto 75 anni per pochissimi giorni, si è dovuta cimentare con le atlete della classe più giovane altrimenti sarebbero state tutte medaglie d’oro e le prestazioni tutti Records mondiali.

Gli ha fatto eco il capitano della squadre maschile, Silvano Pierucci – over 80, medaglia d’oro con la staffetta Nazionale 4 x 100, argento nei m. 80 hs bronzo nel Decathlon con punti 4.361 e quarto nel salto in alto; ancora il più alto gradino del podio per Vincenzo Felicetti con il quartetto azzurro del miglio ed eccellenti due secondi posti nei m. 200 con 25” 32 e nel giro di pista con 55” 64 risultati che costituiscono le migliori prestazioni stagionali Nazionali per la categoria M55.
Graziella Mercuri, oltre ad aver contribuito in modo determinante al successo del quartetto azzurro della 4 x 100 ha corso una splendida finale nella gara individuale dei m. 200 dove, con il tempo di 27” 83, ha stabilito anche il nuovo Primato Marchigiano per la categoria F40.lub2 Paola Tentella ha imitato la compagna di squadra nel portare al successo la staffetta 4 x 400 over 55 della Nazionale e si è distinta nella gara dei metri 200 piani con il tempo di 34” 68, mentre la compagna di squadra Giulia Perugini, fallìta causa un’acquazzone la prova individuale dell’alto, si è consolata con l’argento nella staffetta azzurra della 4 x 100 per la categoria F70.

Eccellente 5 posto per Patrizia Nardi ne Pentathlon femminile , gara conclusa con enorme sacrificio nel caldo torrido mentre , pur essendo finiti fuori dal podio , vanno segnalate le prestazioni conseguite da Giammario Pignataro ( 10^ nel disco M75) , Gabriele Ferramondo ( 13^ nel martello con maniglia corta M50 ) ed infine dai due partecipanti alla specialità del Pentathlon dei lanci Francesco Bettucci (11^ negli over 60) e Vincenzo Cappella ( 15^ negli M65 )

0 Condivisioni